[ points of view #6 ] - Le ragioni di una scelta: EchiVisivi e la distribuzione

POV _ EV _ def copia

[ points of view #6 ] – Le ragioni di una scelta: EchiVisivi e la distribuzione

February 12, 2015
|
Comments off
|

Il 23 febbraio 2015 al Cinema King di Catania verrà presentato in Anteprima il film documentario “Gesù è morto per i peccati degli altri”, diretto da Maria Arena, scritto dalla stessa regista con Iosella Di Porto e prodotto da Invisibile Film, autorevole società di produzione cinematografica, già protagonista della produzione del pluripremiato film “Le quattro volte” di Michelangelo Frammartino.

E’ un film duro e tenero allo stesso tempo, sincero e onesto, come il contenuto stesso del film ed il suo immaginario necessitavano, richiedevano. O come lo sono le stesse imperdibili protagoniste: vere e autentiche. E’ un film che parla di omosessualità, del complesso rapporto tra fede e diversità, tra un destino di “diversi” e un presente, suggerito ma non mostrato, che pone ai margini e decide una battaglia alla quale è impossibile sottrarsi. E’ un film che pone domande senza pretendere di dare risposte, domande necessarie, probabilmente fondamentali, e che impongono allo spettatore riflessioni che sarebbe utile non ignorare, sopratutto in un tempo come questo, privo di riferimenti e spesso misero di contenuto. Per questo siamo particolarmente felici di poter collaborare alla distribuzione di questo film, di sostenerlo, di farne parte e di rappresentare un ingranaggio del percorso che dovrà e saprà affrontare.

Come allo stesso modo siamo convinti che questo film possa rappresentare la naturale prosecuzione del lavoro distributivo intrapreso da Echivisivi prima con il film “La strada verso cas”a e poi in modo ancora più deciso e compiuto con il film documentario “La memoria degli ultimi”, 2 film completamente diversi ma che hanno saputo, se pur in modo diverso, ritagliarsi un preciso spazio distributivo, attraverso nuovi modelli e interessanti percorsi di diffusione. Ed è proprio grazie a quell’esperienza maturata e alla precisa consapevolezza che una Società di produzione cinematografica attuale e moderna non possa vivere in un mondo staccato e separato dal processo distributivo che abbiamo deciso di adoperarci nella costruzione di modelli di diffusione evoluti, in sintonia con il panorama internazionale, e capaci di mettere a servizio di opere significative e ben meditate contenuti e processi profondamente strutturati e largamente capillari, con l’obiettivo di ampliare la visione del prodotto e dei suoi molteplici percorsi.

Questo è quello che Echivisivi ha intenzione di fare: rendere il processo distributivo un processo creativo, sostenerne la variabilità, implementarne le possibilità, passando da modelli lineari a modelli reticolari, unici, a nostro avviso, capaci di generare una distribuzione duratura, solida e attuale. Ovviamente sempre dalla nostra prospettiva di parte, quella di chi produce e vuole rendere un’opera capace di dialogare con il mercato, e soprattutto di restare nel tempo, parlando a tutti, interrogando il presente.

Questo percorso lo condivideremo con BERTA FILM, coraggiosa Società di distribuzione con cui condividiamo principi ed aree di interesse, oltre che una similare visione produttiva e distributiva, e principale soggetto propmotore di questo nuovo percorso distributivo, insieme ad altri stimolanti e bravi professionisti.

Ci sarà tempo per svelarvi tutto. Per ora ci prendiamo questo primo passo, deciso e chiaro come speriamo potrà essere tutto il nostro percorso. Buona visione…

15430_658762714244272_5555264057802637264_n